BookStore

Libri su Piemonte, viticoltori, vini e spezialità regionali

drop

Il foto-libro su Piemonte vini e viticoltore - seconda edizione (V2)

Sfondo

Dopo la prima edizione ho lasciato il mio impiego da l'azienda IBM e fondò una piccola azienda. Qui ero gli anni successivi, molto stressati e aveva poco tempo per prendermi cura del Piemonte. Eravamo naturalmente molte volte ma il tempo era sempre limitato. Anni, poi trasformato venuti con malattie diversi, e solo l'inizio del 2013 mi sentivo ancora pronto per fare qualcos'altro. Così ho iniziato a scrivere una seconda edizione. Questa volta ho voluto pianificare la struttura di viticoltori qualcosa di diverso e più attenzione per giovani viticoltori impostare così come alcuni persone particulare che erano molto interessanti per me. Inoltre, ho raccolto informazioni di più su Piemonte e il libro di Umberto Eco (Il Cimitero di Praga), la storia del Piemonte raffigurata come Umberto si può solo.
Ero anche consapevole che più donne eranoo dedicate alla professione viticoltori. Avevo già visitato Sara Vezza (Josetta Saffirio), da Gigi Bianco la moglie e la figlia di Gigi adesso continuonno la cantina, come un esempio. La vecchia zona del Monferrato offre anche vini interessanti, una zona che era precedentemente una regione separata prima della formazione della nuova Italia (I Risorgimento). A quel tempo, i vini del Monferrato sono stati molto noti e sono stati transportati sull'Alpi in Francia (poi Savoia). Allora è stata creata la struttura della seconda edizione del libro.

Piemonte - Viticulture and Wine Growers

Contenuto del foto-libro su Piemonte - vini, viticoltore... - versione 2

La struttura della seconda edizione è molto simile alla prima edizione. Mi interessa non solo i vini e la coltivazione ma anche le persone che fanno i vini. Sono convinto che le personalità dei viticoltori caratterizzano i vini. Questa volta ho scattato le foto con una fotocamera digitale e tutte le interviste ricordati digitale. É stato un sollievo per l'ulteriore elaborazione. Quando sto guidando in giro in Piemonte avevo pensato che avrebbe aiutato se le informazioni che stai cercando si trovano direttamente su un tablet come iPad o simile.
Così è arrivata la idée per rendere il libro come un eBook e aggiungere links per cliccare. Adesso il nuovo libro è fatto come un eBook in quattro lingue - anche in svedese (sono svedese). Qualche volte la questione si avvicinò ancora e ancora dai viticoltori si farò il libro anche in italiano.
Così ho deciso di fare in libro anche in italiano. L'eBook è ora realizzato a colori con collegamenti a tutti i viticoltori e le loro home page. La versione stampata è fatta in nero/bianco come la prima edizione. La versione per la stampa è certamente più facile da gestire perché non tutti usano Internet. Il libro può essere così facile di gestire..

Viticoltore e Vini

Come già indicato, ho pensato questa volta la struttura prima di fissare le date per le interviste. Ancora una volta, non ero delusi dai viticoltori e dei vini! Questa volta devo dire che ho rinunciato al consumo di vino durante il travaglio. Ma a volte ho un paio accorse di bottiglie di vini per provare a casa, sapendo che a casa i vini potuto assaggiare qualcosa di diverso. Penso che la nuova generazione vignaioli è molto aperta alle nuove tendenze ed adattare bene. Il figlio di Giovanni Manzone, per esempio, utilizza anche Facebook per nuove informazioni e visite a da Fiere noti. Credo che l'adozione della nuova tecnologia non può chiudere in su.

Viticoltori nella seconda edizione

Le seguenti cantine e persone appaiono nella seconda edizione: Anna Maria Abbona, Gigi Bianco, Eugenio Bocchino, Enrico Boggione, Cascina Bongiovanni, E. Pira &Figli Chiara Boschis, La Casaccia, Elvio Cogno, Cascina Corte, Cantina del Glicine, Hilberg-Pasquero, Cantina Iuli, Bartolo Mascarello, Giuseppe Mascarello e Figlio, Giovanni Prandi, Giuseppe Rinaldi, Josetta Saffirio, San Fereolo, Schiavenza, Serafino Rivella, Ezio Costa / Tra Arte e Querce, Azienda Agrituristica Le Viole, specialità regionali, una selezione dei vini, referimenti

Piemonte


  1. Vini rossi

    Vini rossi conuscuti come Barolo, Barbaresco, Barbera, Dolcetto, Grignolino, Freisa, Nebbiolo

  2. Vini bianchi

    Vini bianchi conoscuti come Arneis, Favority, Rossese, Nas-Cetta, Moscato d'Asti

  3. Spezialità

    Come esempio: Trüffel, Torrone, Hazelnuss, Plin, Castelmagno, handgemachte Grissini

  4. Agriturismo

    Agriturismo raccommendati: Tra Arte&Cerche in Monchiero, Le Viole in Vergne,

  5. Tartufi

    Un grande trifulau: Ezio Costa, Tra Arte&Cerche in Monchiero